Questionario Istituto degli Innocenti su "L'affidamento al servizio sociale"

Care/i Colleghe/i

L’Ordine ha recentemente stipulato un protocollo d’intesa con l’Istituto degli Innocenti finalizzata ad una collaborazione in tema di studio e formazione sui temi più significativi per il servizio sociale. L’affidamento e gli incontri protetti sono due dei temi posti al centro dell’attenzione del protocollo.

Sugli stessi temi – e, più in generale relativamente al rapporto dell’assistente sociale con la Magistratura - l’Ordine partecipa a un tavolo tecnico presso la Corte d’appello al quale sono presenti i rappresentanti dei Tribunali della circoscrizione della Toscana.

L’Ordine, allo scopo di mantenere un costante rapporto e confronto con la comunità professionale, ha organizzato un tavolo di lavoro con le/i colleghe/i per mettere a punto le criticità di questi due istituti giuridici.  I componenti il tavolo si incontrano periodicamente e si registra un aumento sia della partecipazione che dell’interesse.

Ricordo che il 20 aprile scorso si è svolto presso l’Istituto degli Innocenti un evento per la presentazione del percorso di approfondimento delle tematiche alla presenza di circa 90 assistenti sociali, ma molti non hanno potuto partecipare per il limite posto dalla capienza della sala.

Il questionario è frutto del lavoro dei ricercatori dell’Istituto degli Innocenti e della partecipazione di assistenti sociali ai focus group finalizzati ad individuare i temi per la sua costruzione.

La collaborazione di ciascuno di voi è essenziale per la migliore riuscita del progetto che riconosce essere la comunità professionale un importante interlocutore nel campo della ricerca e della formazione.

Un caro saluto.

Laura Bini

 

 Nota Bene:

Il questionario deve essere compilato entro il 10 giugno 2018

Per facilitare la compilazione troverete allegato un   FILE   che potete stampare prima di procedere alla compilazione on line.

Per la compilazione accedere al seguente link:

https://questionari.istitutodeglinnocenti.it/index.php/859382?lang=it&newt

La segreteria dell’Ordine non è in grado di dare chiarimenti sulla compilazione perché il link è collegato direttamente all’Istituto Degli Innocenti.

Per altre richieste si prega di scrivere all’indirizzo mail assistenza_iscritti@oastoscana.it

 

 

INDICAZIONI PER LA COMPILAZIONE

 La compilazione online di un questionario facilita la raccolta dei dati e assicura anche l'anonimato perché ognuno potrà accedervi da un link comune anonimo.

Il file allegato consente al compilatore di prendere visione delle domande e delle risposte da riportare.

In tal modo è possibile ovviare ad uno dei limiti imposti dall’anonimato del questionario che è quello di non registrare i dati se si interrompe la sessione di compilazione, ovverosia non è possibile interrompere e riprendere la compilazione in un momento successivo perché ogni interruzione implica di ricominciare la compilazione dall'inizio.

Infatti, per mantenere anonimo del questionario non è possibile personalizzare l’accesso che dovrebbe prevedere l’invio di password individuale a ciascun iscritto.

Il questionario è composto da otto parti; ogni parte fa riferimento ad un argomento specificato nel titolo, cosi come il questionario in file che troverete nella mail.

Compilare ogni parte con le relative domande e al termine di ogni parte cliccare il tasto “AVANTI” per proseguire; solo alla fine dell’ottava scheda (argomento) cliccare il tasto “INVIA”.

Si precisa che la sequenza della numerazione delle domande online può apparire interrotta rispetto al questionario cartaceo perché alcune domande si aprono, nel questionario online, solo a seconda di quello che si è risposto nella domanda precedente.

Inoltre, sempre nel questionario online sono state accorpate due domande quindi il numero totale di domande risulta inferiore di due unità rispetto al cartaceo.

categoria: