Riportiamo il comunicato di A.S.Pro.C. in merito all’emergenza Covid-19 e reperibile sul sito¬†http://www.asproc.it/

“Fin dall’inizio dell’epidemia COVID-19 la nostra Associazione ha operato in continuo contatto con il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, il CNOAS e i CROAS per fornire a questi supporto tecnico e per monitorare gli sviluppi di questa gravissima emergenza, dalle dimensioni impensabili fino a poco tempo fa, che vede tra le altre anche la nostra professione impegnata in prima linea. Da alcuni giorni il sistema di Protezione Civile Nazionale ha autorizzato anche le Associazioni Nazionali come la nostra a poter operare nei territori regionali e per questo motivo A.S.Pro.C., attraverso i suoi Organismi Operativi Periferici e’ attualmente in pre-allerta per attivazioni da parte della Protezione Civile delle Regioni. Si comunica inoltre che nelle ultime settimane abbiamo assistito ad un incremento delle domande di iscrizione alla nostra Associazione, cogliamo qui l’occasione per ringraziare e dare il benvenuto ai nuovi colleghi che avremo piacere e modo di conoscere quando tutto cio’ avra’ finalmente termine. Si comunica inoltre che abbiamo ricevuto anche diverse improprie richieste di collaborazione alle quali pero’ non e’ possibile in alcun modo dar seguito, poiche’ A.S.Pro.C. opera unicamente con i propri soci regolarmente iscritti.”